19 Settembre 2019
[]
[]

percorso: Home > ARCHITETTURA

7047 boutique design villa - hotel contemporaneo - ristrutturazione casale toscano

A San Miniato, nel cuore della campagna toscana, nasce un piccolo rifugio a misura d’uomo, intimo e contemporaneo. Una boutique design villa, ovvero un hotel contemporaneo di design che si adatta al cliente e lo fa sentire come a casa, in un luogo dove natura, arte e design giocano un ruolo chiave.

Il nome, sicuramente originale, ha un significato ben preciso. Se certamente un numero sta a significare un’entità astratta nata per descrivere una quantità, qui indica un nome con la sua identità: nello specifico, il codice del colore RAL di grigio con cui sono stati dipinti soffitti, pareti, pavimenti e arredi. Ristrutturando un casale di campagna e senza tradire e dimenticare l’identità originaria, i proprietari hanno donato al luogo una dimensione estetica e sostanziale, dove la sperimentazione dona senso alle intuizioni, trasformando l'architettura in una villa dal design contemporaneo. Il viaggiatore è accolto al suo arrivo da un orto urbano, che lo accompagna fino all’ingresso della zona reception e alla grande terrazza con vista sulla vallata circostante. I locali interni sono ricchi di profumi, candele, pom-pom che fungono da portachiavi, dissuasori del traffico che si trasformano per magia in portafiori, e una serie di inaspettati particolari sorprende chi varca la soglia catturandone l’attenzione.

La creatività ha fatto largo uso nella ristrutturazione di questo casale toscano degli smalti a terra, passati in abbondanza sui vecchi pavimenti in cotto e su quelli nuovi in cemento; tessuti con paillettes misti a stucchi veneziani vestono le pareti, e i soffitti sono rigati e dipinti con le pitture laminate grigie. Le sedie, recuperate dagli arredi di famiglia, indossano le vesti più svariate: dalle piume al silicone, dal pizzo alla maglia elastica laminata.

Nell'architettura di questa villa monocromatica si evidenziano sulle pareti opere d’arte contemporanea realizzate dall’artista autoctono noto con l’acronimo di Mercurio-S17S71, che donano un tocco di colore variabile a seconda del momento.

Nel progetto di questo hotel contemporaneo di design in Toscana le sei suite hanno varie dimensioni, comprese tra i 30 e i 180 metri quadri: tutte sono arredate con pezzi unici dal design contemporaneo progettati dai proprietari, affiancati ai pezzi di arredo studiati appositamente per dare una sorta di rigore francescano-contemporaneo alla struttura.
ph. MEDULLA studio