15 Novembre 2019
[]
[]

percorso: Home

CONCORSO POLIS itinerari della cultura

CONCORSO INTERNAZIONALE DI PROGETTAZIONE POLIS_Progetto di qualità gli itinerari della cultura città di Nuoro

Se la bellezza della città è la positiva percezione estetica dello spazio urbano nel quale si svolge la vita comunitaria, possiamo dire anche che tale percezione estetica è diffusa, condivisa ed apprezzata quando la struttura materiale del costruito rispecchi l’identità della città e degli abitanti, ne rafforzi il vincolo sociale comunitario, ne stimoli il senso di appartenenza e la memoria storica. Lo spazio urbano non va però letto come cristallizzato ed immutabile: proprio in quanto testo portatore di significati, non può che essere continuamente reinterpretato in modi inediti da parte della comunità cittadina, in relazione alle esigenze, ai desideri e alle speranze che caratterizzano le diverse epoche e gruppi sociali. Il senso identitario dei luoghi urbani (e non) vive quindi di una tensione dialettica tra i bisogni ed i desideri (immateriali) espressi dalla comunità e la “resistenza” opposta dalla struttura materiale della città di pietra. In questa logica, il ruolo del progetto è quello di connettere temi e luoghi attraverso idee e suggestioni in grado di riscoprirne un senso dimenticato o di proporne di inediti, ponendo la comunità davanti ad una pluralità di scenari/futuri più o meno alternativi e preferibili fra loro. Per definire i contenuti ed i limiti di una proposta di riqualificazione dello spazio urbano è stato indispensabile partire da una lettura interpretativa degli spazi in oggetto intesi come elementi del più ampio sistema proposto dal bando quale i percorsi all’interno della città storica e dell’insediamento urbano tutto.