29 Marzo 2020
percorso: Home > MEDIA

LDA.iMdA Paesaggi, architetture, interni

la volontà di dare ordine alla diversità e unità alla pluralità - Angela Raffaella Bruni
"the intention of giving order to diversity and unity to plurality" - Angela Raffaella Bruni
"la capacità di interrogare criticamente le vocazioni di un luogo, di costruire nel costruito, costituisce la cifra più interessante di questo studio" - Lucio Altarelli

"the capacity to critically question the vocation of a space and to built within the already built is the most interesting feature of this office" - Lucio Altarelli
LDA.iMdA
Paesaggi, architetture, interni
Angela Raffaella Bruni


LDA.iMdA. Paesaggi, architetture, interni documenta l’attività progettuale dello studio nell’arco temporale di vent’anni. Elemento comune ai vari progetti è il ricorso ad una geometria essenziale che vive in funzione del rapporto con le preesistenze e con il paesaggio. Due i temi ricorrenti: la modificazione dell’esistente e l’attenzione alle forme del territorio. Le realizzazioni rispondono alle esigenze della committenza mantenendo un linguaggio alto e ben inserito nella ricerca architettonica contemporanea.
Angela Raffaella Bruni, architetto, Ph.D. in Composizione architettonica – Teorie dell’Architettura. Professore a contratto di Progettazione Architettonica, Architettura degli interni, Morfologia urbana e Public Exhibit Design presso la Facoltà di Architettura di Sapienza Università di Roma. Ha fatto parte del gruppo di ricerca dell’Osservatorio sul moderno a Roma e della redazione di ArchiDiAP. Membro del Centro Studi sul Moderno. Autrice di articoli in monografie e riviste di architettura e del libro Roma. Via Olimpica. Il paesaggio urbano si trasforma (Prospettive Edizioni, 2010 e 2015).

Allestimento: filo refe, brossura
1° edizione: Dicembre 2019
Formato: 18,5×24 cm
Immagini: a colori
ISBN: 9788899836337
Pagine: 272
Lingua: Italiano / Inglese
Editore: Architetti Roma Edizioni
Autore: Angela Raffaella Bruni
Contributi: Luigi Prestinenza Puglisi, Lucio Altarelli, Alessandro Melis
Progetto grafico: LDA.iMdA
Immagini: Simone Bossi photographer, Antonio D'Ambrosio, LDA.iMdA, Medulla studio
Patrocinio: Sapienza Università di Roma, ArchiDiAP, Comune di Montelupo Fiorentino, Comune di San Miniato



LDA.iMdA
Paesaggi, architetture, interni
Angela Raffaella Bruni


LDA.iMdA. Paesaggi, architetture, interni documents the planning phase over a period of twenty years. A common element in the various projects is from an essential geometry that exists as a function of the relationship with the pre-existing structures and with the landscape. Two recurring themes are the modification of the existing and the attention to the forms of the territory. The accomplishments respond to the needs of the client, maintaining a high and well-integrated language in contemporary architectural research. Angela Raffaella Bruni, architect, Ph.D. in Architectural Composition - Theories of architecture. Adjunct Professor of Architectural Design, Architecture of Interiors, Urban Morphology and Public Exhibit Design at the Faculty of Architecture of the Sapienza University of Rome. She has participated in the research group of the Observatory on Modern in Rome and in the editorial staff of ArchiDiAP. Member of the Centre for Studies on the Modern. Author of articles in monographs and architecture reviews and in the book Roma. Via Olimpica. The urban landscape transforms (Prospettive Edizioni, 2010, 2015).

1st edition: December 2019
size: 18,5×24 cm
Photos: full color
ISBN: 9788899836337
Pages: 272, Paperback
Language: Italian / English
Publisher: Architetti Roma Edizioni
Author: Angela Raffaella Bruni
Guest contributions from: Luigi Prestinenza Puglisi, Lucio Altarelli, Alessandro Melis
Design: LDA.iMdA
Immagini: Simone Bossi photographer, Antonio D'Ambrosio, LDA.iMdA, Medulla studio
Patronage: Sapienza Università di Roma, ArchiDiAP, Comune di Montelupo Fiorentino, Comune di San Miniato

"l'architettura di LDA.iMdA è minimalista e massimalista allo stesso tempo" - Alessandro Melis
"LDA.iMdA architecture is minimalist and maximalist at the same time" - Alessandro Melis
"raffinato sperimentalismo eclettico" - Luigi Prestinenza Puglisi
"refined eclectic experimentalism" - Luigi Prestinenza Puglisi