29 Gennaio 2023
percorso: Home > ARCHITETTURA

Colonica - Centro per disabilità neuro-psichiatriche

Il recupero della colonica antistante la Residenza Sociale per Disabilità neuro-psichiatriche “Casa Verde” fa parte di un più ampio piano che ha l'obiettivo di ristrutturare e mettere a sistema gli immobili esistenti: il Villino Magnelli ampliato negli anni sessanta, il fabbricato rurale denominato “colonica” ed il fienile antistante.

Il piano di recupero prevede quindi la conservazione dei due fabbricati rurali, l'ampliamento dell'ex villino Magnelli e la dotazione di un sistema infrastrutturale comprendente sia gli accessi carrabili che pedonali ed un parcheggio.
The restoration of the Colonica situated in front of the young women's care home for mental health problems "Casa Verde" is part of a larger plan that aims is to renovate and put into system the 3 existing buildings: the “Villino Magnelli” expanded in the sixties, the rural building called colonica and the barn.

The recovery plan provides, the preservation of the two rural buildings, the extension of the “Villino Magnelli” and the provision of an infrastructural system including both, vehicular/ pedestrian access and a car park.
La particolare conformazione geomorfologica del sito e la fragilità paesaggistico-ambientale hanno guidato l'intervento su due linee progettuali:

- alleggerire il crinale collinare in cui il progetto è collocato riducendo il pericolo di instabilità del versante;
- preservare le caratteristiche del luogo intervenendo anche attraverso l'architettura con un linguaggio adeguato;

L'alleggerimento del crinale è avvenuto attraverso la sottrazione e la ricollocazione in sito del terreno di crinale, soprattutto nella zona del parcheggio, e attraverso la creazione di volumi interrati nei fabbricati oggetto di recupero.
Il fabbricato “colonica”, ospita un centro per le attività diurne per ragazz* con disabilità neuro-psichiatriche modeste, completando l'attività di Casa Verde che invece offre, per patologie con gravità maggiore, un servizio residenziale.
The geomorphological conformation of the site and the fragility of the landscape-environment have guided the project on two design lines:

- to lighten the ridge, where the project is located, reducing the danger of instability of the side of the hill;
- to preserve the characteristics of the site by intervening with an appropriate architectural language;


The lightening of the ridge took place through the removal and the replacement of the ridge land on site, especially in the parking area, and through the creation of underground volumes in the recovered buildings.
The Colonica, houses a centre for daytime activities for boys/girls with small neuro-psychiatric disabilities, completing the Casa Verdeactivity that offers a residential service for psychiatric disorders with greater severity.
L'intero piano di recupero è stato costruito ponendo particolare attenzione al sistema del “percepito”, a livello paesaggistico-ambientale - il sito infatti è parte integrante dell'anello verde che circonda l'insediamento di origine medievale di San Miniato.
Seguendo questo approccio il fabbricato principale della RSD Casa Verde, essendo per una parte rilevante un volume nuovo, è stato trattato con un sistema facciata in alluminio microforato che simula il colore del bosco antistante, permettendo così una forte attenuazione della percezione del volume.
Per la colonica l'atteggiamento è stato diverso. È stata mantenuta la consistenza planivolumetrica e neutralizzato il fabbricato attraverso il colore, un “freeze” che permette di percepire la tipologia storica tutelata e che annuncia un nuovo utilizzo del fabbricato.

Con questa linea progettuale abbiamo anche trattato le superfetazioni. La loggia microforata di progetto reinterpreta infatti una superfetazione storicizzata, che ostacolava la lettura dell'organismo storico.
The whole recovery plan was built paying particular attention to the system of "perceived”; in terms of environmental landscape the site is in fact an integral part of the green ring that surrounds the medieval settlement of San Miniato. Following this approach, the main building Casa Verde, being for a large part built as a new volume, was treated with a micro-perforated aluminium facade system that simulates the colour of the surrounding forest; this allows a strong attenuation of the perception of the volume of the building. For the Colonica the attitude was different. The planivolumetric consistency has been maintained and we neutralised the building through the colour; a "freeze" which allows to perceive the historical typology announcing a new use of the building.

With this design we have also treated the superfetation. The project's micro-perforated loggia reinterprets an historicised outbuilding, which hindered the reading of the historical organism. The chromatic homogeneity in the treatment of the surfaces has been extremely functional to the definition of the whole complex accentuating the hierarchy between the existing buildings.

L'omogeneità cromatica nel trattamento delle superfici è stata oltremodo funzionale alla definizione dell'intero complesso accentuando la gerarchia tra i diversi plessi esistenti.
Il colore neutro utilizzato nel trattamento dei prospetti continua all'interno, garantendo una coerenza linguistica, creando spazi particolarmente rilassanti per l'attività dei ragazzi.
L'architettura con il suo linguaggio ha la necessità di guidare lo spazio della città, senza necessariamente urlare, su questa linea di equilibrio si generano le sinergie con il territorio e con il paesaggio.
The neutral colour used in the treatment of the building's elevations, continues in the inside, ensuring linguistic consistency and creating particularly relaxing spaces for the activity of the boys/girls.


Architecture with its language needs to guide the space of the city, without necessarily shouting. On this balance are based the synergies with the territory and the landscape.
Alcune delle immagini realizzate da medullastudiomedulla includono l'interazione tra performance e spazio. E' il racconto dell'appropriazione di una nuova atmosfera, di una architettura e di una rinascita.
Some of the images shot by medullastudiomedulla include a model’s interaction with the space. This is the story of the appropriation of a new atmosphere, of an architecture and of a rebirth.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie